La creazione di uno spazio,entro cui operare è uno dei requisiti fondamentali per poter eseguire un intervento in laparoscopia.
Ciò si ottiene con la realizzazione di un pneumoperitoneo ,attraverso l'uso di appositi strumenti ,ago di Verres - trocar -insufflatori ,che immettono gas (anidride carbonica CO2) nella cavità addominale .
Da molti anni la ns. equipe chirurgica utilizza , dopo l'induzione del pneumoperitoneo , il posizionamento del sospensore di parete ideato dal dott. MOURET ,il primo chirurgo al mondo ad aver eseguito la Colecistectomia Laparoscopica ,e con cui ho avuto la possibilità di collaborare a stretto contatto per molti anni.



LA CALCOLOSI DELLA COLECISTI
UNA PATOLOGIA TROPPO SPESSO SOTTOVALUTATA E LE SUE COMPLICANZE.



La litiasi biliare rappresenza attualmente una delle principali cause di morbilita‘ nei paesi
occidentali.
Gli interventi sulla colecisti-vie biliari sono i piu' frequenti nell'ambito della chirurgia addominale.
Il 10/20 % della popolazione e' portatore di colelitiasi.
Fattori predisponenti sono : l'eta superiore ai 40 anni ,sesso femminile ,obesita' ,pregresse
gravidanze ,iperlipemie.



Chirurgia della colecisti e vie biliari

Surgery Team Torino - Portale Chirurgia Laparoscopica Piemonte
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O

Chirurgia plastica e ricostruttiva

O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
Dott. Barbero Lorenzo
O

Chirurgia laparoscopica

Informazioni utili

Chirurghi specialisti

A cura del Dott. Michelangelo Sommo

Surgery Team Torino - Portale Chirurgia Laparoscopica Piemonte
Surgery Team Torino - Portale Logo

Dott. Michelangelo Sommo @2012 Tutti i diritti riservati

Design by:
Picta Manent web studio
Surgery Team Torino